You TubeVimeotwitterSoundcloudMy Spacefacebookinstagrambandcamp 






Opera Commons

We are glad to be part of the project "Opera Commons" by Uber!
Thanks to Giorgio Rosalia and Uber.

opera commons

 

It's time to have fun with friends!!!

We are happy to play some gigs with our friends Suzanne'Silver as a support band for their sicilian "Like Lazarus" Tour!!!

Like Lazarus is a new Suzanne'Silver's record and you might need to ear it!!! :)

Keep in touch!!!

April 2 2015 @ Mr. Hyde, Catania h: 22:20 more info here

April 5 2015 @ Hmora, Siracusa h: 19:00 

April 8 2015 @ Piccolo teatro del mercato, Ragusa h: 21:00

 

Back Home

First recording session at Born To Grill ended.

Back Home.

 

Recording Session At Born To Grill

Our new recording session have been done, keep in touch!

 

Rockit | The PepiBand - Panic

E' una dichiarazione di amore incondizionato per il DIY, questo disco, e una lettura sufficientemente personale di materia post-hardcore, cui certamente vale la pena prestare orecchio e parte dello stomaco che ancora rimane. "I Like Fasolino" è una un po' tronfia declamazione ubriaca, o calo di tensione da dream-pop, in un disco per altri versi tirato, a dimostrarlo la divagazione del titolo da idioma siculo, "Sbacanta", veloce e dinamica, che arrischieremmo a definire prog-punk, o la sostenuta "Bipede", granitico esempio di come trovare nuove vie di fuga dal genere, ossatura visceralmente bluesy e chitarre esposte... more

 

Acidi Viola | The PepiBand - Panic

Ormai il sound siciliano lo conosciamo tutti. Chitarre spigolose, voci rabbiose ma non urlate (soprattutto non incomprensibili) e rumorosità a secchiate. Con questo Panic, in giro già da un anno e mezzo,PepiBand, quartetto siciliano figlio dei Twig Infection, si è prefissato di “non lasciare scampo alle vostre sventurate orecchie“. E devo dire che il risultato è perfettamente fedele all’obiettivo. Il muro sonoro (meglio ancora: rumoroso) tirato su dal gruppo è solido e potente al punto giusto. Già dai primi secondi di personal pepi capisci che il tempo speso ad ascoltare i Karate è stato tanto. E capiterà spesso nel corso dell’ascolto, di sentire la voce ricordare quella di Geoff Farina.... more

 

William Wilson performs I Like Fasolino:

William Wilson is a dear friend of The PepiBand who recently performed a beautifull perfomance of  I Like Fasolino and also produced a cool videoclip with it. This song is included in his last Ep: Summer Holidays & Folk Routine, published in October 2011 for the NetLabel Lophophora Williams recordings. It is also a preview of RePanic. What is RePanic? Follow us and you will find out soon!!!!!

 

Sodapop | The PepiBand - Panic

Formata per 2/4 dagli ex Twig Infection Enzo Pepi e Marco Caruso, e completata da Giuseppe Forte e Alessandro Formica, The Pepi Band registra nel 2009 questo Panic e lo pubblica nel 2010 per i fatti propri. Nel 2011 l'album viene ripreso da una net label, la Lophophora Williams Recordings. Questa se non erro dovrebbe essere la cronologia. Il quartetto sembra guardare con dedizione al catalogo Dischord, in particolare a nomi come FaraquetChannelsBlutip e financheHoover per certe tentazioni post che talune soluzioni richiamano. Pur rimanendo un prodotto di per sé derivativo, il disco è decisamente ben fatto,... more

 

Blow Up | The PepiBand - Panic

"Tutto inizia ad espandersi. Mi sento più rilassato. Tutto diventa possibile perchè il meccanismo comincia a ingranare." Arrivare tardi a un appuntamento importante non è sempre sintomo menefreghismo o di distrazione. Può dipendere dal cercare di essere al massimo della forma, curare i dettagli e perdersi un pò nella preparazione. E' quello che succede ai PepiBand - con due ex-Twig Infection in formazione -, che arrivano ormai alla fine dell'onda lunga del post-rock di matrice chicagoana. Strizzano spesso l'occhio alle forme del suono di Washington DC di scuola Dischord e risultano davvero eccellenti. Personal Pepi5% spingono sulle dissonanze e sui ritmi dispari. I Like Fasolino gioca con gli arpeggi della chitarra facendosi introspettiva quanto basta e iniziando dove finisce, in un mare di accordi sghembi: fantastica. Helen ha due facce, distorsioni e derive docili. Come Andrea, molto jazzy e con doppio canto tra Fugazi e Shipping News. Da Siracusa, scusate il ritardo. "Hai capito? - Mi chiede lei. Come fai a vivere così? Fingo di non farlo."

Riccardo Bandiera

 

Noize Italia | The PepiBand - Panic

Formatisi nel 2003, dopo un ep ed una costante lavorazione, The PepiBand giungono nel 2010 all'uscita del loro esordio sulla lunga distanza, "Panic" (pubblicato poi nel 2011 per la netlabel Lophophora Williams Recordings). I siciliani hanno sfruttato bene questi anni di lavoro, con un disco maturo, che fa del (post)rock, soprattutto statunitense e dall'ampio respiro, il cardine, con un'impronta personale sempre ben udibile. Dall'ampio respiro perchè la band dà sempre l'impressione di non rimanere mai ancorata a schemi fisse ma di esplorare in modo autonomo e passionale le proprie influenze. Dalla lunga ed ammaliante "I Like Fasolino", ad esempio, alla nervosa e strumentale "Sbacanta" i PepiBand mettono in risalto in varie forme, capacità compostive e conscenza della materia davvero estese, dando un peso molto importante alla melodia, dove le chitarre padroneggiano decidendo come e quando le atmosfere devono variare. "Panic" è un bel sali-scendi di stati d'animo ed atmosfere, in un costante alternarsi di melodia e nervosismo, dunque amanti del post-rock, fatevi avanti.

(sic)VII

 
>